lunedì 15 febbraio 2016

24 gradi di pura Italia

 Se il mini tour in Calabria è stato fantastico, lo devo soprattutto a Isabella.
 Non paga di avermi ospitato a Roma, mi ha messo in contatto con un sacco di persone in gamba della sua terra.
 Mi ha permesso a Reggio di incontrare Eleonora e Domenico e i loro figli, mi ha permesso a Cosenza di incontrare Angela e Vincenzo e i loro figli.
 Due famiglie con tre figli maschi.
 Due famiglie che mi hanno accolto e trattato a casa loro come un figlio.
 Isabella mi ha permesso anche di presentare il Drago nel circolo "I Gabbiani" di Santa Caterina dello Ionio, il suo paese.
 Mi ha permesso di piazzare un intero pacco di Draghi in una settimana.
 Ora sono in Basilicata e ci sono 24 gradi di pura Italia.

Nessun commento:

Posta un commento