giovedì 29 settembre 2016

Temo Trieste, tuttavia tento


Stamattina, primo treno perso del tour. Conseguenza diretta? Ho perso pure il Flixbus per Trieste.
 Per carità, niente di grave: a livello di tempo mi costa un'ora, a livello economico sono due draghi nel cesso; spero che non intasino lo scarico. Scarico lo sono io, forse. Non ho raggiunto la stazione di Rovigo con la solita maglietta zuppa di sudore, non ho dato tutto, sarebbero bastati venti secondi: al binario ho visto il treno partire.
 Ora quasi ci sono, comunque. Sto per toccare la striscia di terra più a Nord-est d'Italia; potrò apporre la X sull'unica regione che ancora la mia macchina da scrivere non ha conquistato.
 A Trieste la settimana scorsa a un artista di strada hanno sequestrato lo strumento.
 A me come andrà da oggi fino al 7 ottobre?
 Per saperlo, non cambiate Canalis.
 Ohps, non sono più in Sardegna.

17 commenti:

  1. avvistato...in viale...bellissima idea molto poetica..

    RispondiElimina
  2. Una volta c'era un film, antico, che s'intitolava "capitani coraggiosi". Se dovessi fare un film su di te lo chiamerei "scrittori coraggiosi". Ho letto di te solo oggi e mi spiace non aver scoperto prima il tuo progetto. Sei un cuore impavido e te lo dice una che...lasciamo perdere va. In bocca al lupo scribacchino vagabondo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere quando inizierai a lavorare al film, magari una particina come comparsa me la concederai ;)
      Grazie eh!

      Elimina
  3. Ti ho ritrovato stamattina in piazza della Borsa.Abbiamo parlato e sono molto contenta.Due generazioni diverse ma molto simili,tu scrivi libri, io li leggo da una vita! Ciao da Nuccia

    RispondiElimina
  4. Buon Compleanno!!
    Spero che Trieste non la temi più. Che ti sia incontrato con P.R. e che possiate organizzare insieme qualche evento. Bello il tuo libro IL DRAGO NON SI DROGA e grazie per la dedica che mi hai scritto! Ciao da N.Z

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'incontro con P. R. non è avvenuto, ma l'importante è che ci siamo rivisti noi!

      Elimina
  5. Mi dispiace, mi aveva risposto che ti avrebbe incontrato. Appena possibile glielo ricordo. Ciao e buon proseguimento del tuo magnifico progetto. Nuccia

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace, mi aveva risposto che ti avrebbe incontrato. Appena possibile glielo ricordo. Ciao e buon proseguimento del tuo magnifico progetto. Nuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi che sia venuto proprio quando il vigile mi ha fatto spostare...

      Elimina
  7. A Rovigo,ho lavorato troppo poco,convinta di essere nel giusto ho mollato tutto e sono scappata! Peccato,avrei potuto conoscere persone come te,ma è stato tanto tempo fa..ecco, questo è un rimpianto! Ma poi tu mi hai riscattata facendoti conoscere a Trieste in P.zza della Borsa,sono ritornata il giorno dopo con più coraggio! Grazie, potresti essere il nipote che sognavo. Nuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi fai arrossire.
      Grazie, Nuccia.
      Fammi sapere se hai gradito il Drago ;)

      Elimina
  8. Il Drago l'ho divorato (o è stato lui a divorare me?) Giacomo con l'aiuto del drago ha salvato suo padre e sua madre dalle loro,se pur diverse,cattive abitudini.BELLO !Ho ordinato gli altri tuoi due libri,li aspetto. Non arrossire, ti meriti molto di più. N.Z.

    RispondiElimina
  9. Bravissima prof Amalia,10 e lode x la sua iniziativa che ti coinvolge. La scuola di mia nipote resta muta alle mie mail con le quali propongo incontri con gli studenti, magari visitare i luoghi del Vajont che sono a due passi da Falcade.Figuriamoci un incontro con te ! Troppo difficile! Ciao da una nonna delusa. N.Z.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo credo che dipenda da vari fattori, magari anche economici.

      Elimina
    2. Sarà ! Però ! E' arrivato A VOLTE UN BACIO,lo sto leggendo,mi piace, 21 Lettere d'amore nn lo trovo. Hai ancora contatti con Mauro Corona? PR mi ha risposto:" Non l'ho più visto." Peccato! A TS non hai fatto foto col Drago? Ciao mio giovane amico. N Z

      Elimina